Tag Archives: swell99

Le charts di Muzi Kult premiano gli artisti di aRtLoVeRs!

22 Lug

Mizio Vilardi e gli Swell99 sono stati tra gli artisti più votati rispettivamente della Singles Chart del 5/6/2014 e della Video Chart “Speciale TOP ’60” ESTATE ’14 di Muzi Kult.

Qui la chart con il piazzamento di Mizio Vilardi come new entry, con il suo singolo “Flow”: http://muzikultphonechart.altervista.org/singles-chart-del-5-6-2014/

Qui, invece, la chart con il piazzamento degli Swell99, sempre come new entry, con il video di “Non è la fine”: http://muzikultphonechart.altervista.org/video-chart-speciale-top-60-estate14/

Due belle soddisfazioni per i nostri artisti, che continuano a scalare le classifiche con il solo, semplice e sempre vivo scopo di raggiungere le vostre orecchie e il vostro cuore, in un mondo musicale in cui farsi ascoltare è diventato sempre più difficile.

aRtLoVeRs pRoMoTiOn augura ad entrambi gli artisti di continuare con la stessa passione di sempre, perché i meritati riconoscimenti, come avete visto, non tardano ad arrivare!

E questo è solo l’inizio… 😉

Annunci

Gli Swell99 nella compilation Meet’n’TV Speciale Estate 2014

24 Giu

Meet`n`TV-estate2014

I nostri straordinari rocker di Macerata, gli Swell99, sono stati inseriti nella compilation Meet’n’TV Speciale Estate 2014, dedicata a Charles Trenet e come di consueto in rotazione sulle migliori TV del circuito nonché visibile gratuitamente sul sito di Mescalina, qui: http://www.mescalina.it/musica/news/meetntv-meetntv-estate-2014.

Una nuova grande soddisfazione per la solida band che dal 1999 continua a proporre con dedizione e passione (e con la stessa formazione!) il suo rock graffiante e sanguigno.

 

Il video di “Non è la fine”, degli Swell99, out now

4 Apr

Non è la fine (sng)

Una storia d’amore finita male che porta con sé una profonda delusione, di quelle che lasciano una cicatrice in più nell’anima, che forse non smetterà mai di sanguinare. Molti potranno immedesimarsi nella storia raccontata in “Non È La Fine”, graffiante ballad degli Swell99, tratta dall’ultimo album, “Life”.

Dal 4 Aprile è disponibile il videoclip ufficiale del brano, ideato, diretto e girato da Silvia Borroni, Alessandro Muscolini e Lorenzo Raponi nonché ambientato nell’Hotel77 di Tolentino (MC).

Svegliarsi no, non è la fine, dura è la realtà, perché pagare poi non è il vero dolore…

Tutto comincia con una porta che si chiude e che scatena una lunga scia di pensieri ossessionanti che il protagonista tenta invano di sfogare nell’alcool. Ambientato in un albergo vuoto come il vuoto che lei ha lasciato dietro di sé, il videoclip ispirato al brano “Non È La Fine” riesce a sottolineare lucidamente le emozioni del protagonista, con quella sensazione di tagliente smarrimento e di soffocata rabbia che esplodono in un finale spezzato.

Travolgenti nei momenti più elettrici, gli Swell99 dimostrano con questo brano di saper toccare le giuste corde anche con i brani più acustici e intimi.

 

Guarda qui il video:

http://www.youtube.com/watch?v=K4ARO3y47Q8&feature=player_embedded

 

Ascolta qui il brano in streaming:

https://soundcloud.com/rock-swell/non-e-la-fine2?in=rockswell/sets/life

 

Il sito ufficiale degli Swell99:

http://www.swell99.com

 

Canale Youtube ufficiale:

http://www.youtube.com/user/swellitaly?feature=watch

 

Facebook:

https://www.facebook.com/swell99official

 

Gli Swell99 tornano con il coinvolgente videoclip di “Non è la fine”

28 Mar

Swell99-Nonèlafine(video)(aRtLoVeRs)Una storia d’amore finita male che porta con sé una profonda delusione, di quelle che lasciano una cicatrice in più nell’anima, che forse non smetterà mai di sanguinare. Molti potranno immedesimarsi nella storia raccontata in “Non È La Fine”, graffiante ballad degli Swell99, tratta dall’ultimo album, “Life”.

Dal 4 Aprile sarà disponibile il videoclip ufficiale del brano, ideato, diretto e girato da Silvia Borroni, Alessandro Muscolini e Lorenzo Raponi nonché ambientato nell’Hotel77 di Tolentino (MC).

“Svegliarsi no, non è la fine, dura è la realtà, perché pagare poi non è il vero dolore…”

Tutto comincia con una porta che si chiude e che scatena una lunga scia di pensieri ossessionanti che il protagonista tenta invano di sfogare nell’alcool. Ambientato in un albergo vuoto come il vuoto che lei ha lasciato dietro di sé, il videoclip ispirato al brano “Non È La Fine” riesce a sottolineare lucidamente le emozioni del protagonista, con quella sensazione di tagliente smarrimento e di soffocata rabbia che esplodono in un finale spezzato.

Travolgenti nei momenti più elettrici, gli Swell99 dimostrano con questo brano di saper toccare le giuste corde anche con i brani più acustici e intimi.

Ascolta qui il brano:
https://soundcloud.com/rock-swell/non-e-la-fine2?in=rockswell/
sets/life

Il sito ufficiale degli Swell99:
http://www.swell99.com

Canale Youtube ufficiale:
http://www.youtube.com/user/swellitaly?feature=watch

Facebook:
https://www.facebook.com/swell99official

 

Non è la fine: il terzo singolo degli Swell99 tratto da LIFE

19 Nov

Swell99-rettangolare(aRtLoVeRs)

Dopo il successo del singolo d’esordio, “Urlo” (http://www.youtube.com/watch?v=Ak2mdq4Qgwg) e di “Bloody Knife” (http://www.youtube.com/watch?v=Vilp5jpdVQs), tornano gli Swell99 con la stupenda ballad “Non è La Fine”, ultima traccia di “Life”, il secondo album in studio della band marchigiana, che ne ha confermato la sincera attitudine conquistando consensi e ripagando i quasi quindici anni di instancabile gavetta.

Non è La Fine” mostra il gruppo di Macerata perfettamente a suo agio anche con atmosfere più acustiche, intime ed introspettive, sospeso ardentemente tra graffi grunge e melodie di matrice rock alternative importate direttamente da oltreoceano ma con un groove personale diventato ormai marchio di fabbrica.

Immediatamente entrata nella classifica dell’Indie Music Like di Audiocoop e MEI (subito al 93° posto su 200: http://www.meiweb.it/indie-music-like-levante-ed-elisa-rimangono-in-cima-al-podio-ma-al-terzo-posto-arriva-emis-killa-con-scordami-chi-ero/) “Non è La Fine” apre le porte alla definitiva conferma del maturo sound degli Swell99, consacrazione del nuovo rock italiano e pronti a sbarcare oltre i confini nazionali.

Gli Swell99 sono:

Carlo Spinaci (voce)

Carlo Ciarrocchi (chitarre)

Maxi Canevaro (chitarre)

Michele Pierini (basso)

Lorenzo Eugeni (batteria)

Ascolta qui il brano: https://soundcloud.com/rock-swell/non-e-la-fine2?in=rock-swell/sets/life

Gli Swell99 entrano nel roster di aRtLoVeRs

10 Nov

La band marchigiana degli Swell99 entra ufficialmente nel roster di aRtLoVeRs pRoMoTiOn.

Ecco chi sono:

Swell99-foto1(aRtLoVeRs)Gli Swell99 nascono a Macerata nel 1999. Il primo nucleo della band è composto da Carlo Ciarrocchi (chitarre), Carlo Spinaci (voci) e Michele Pierini (basso), mentre alla batteria si succedono diversi elementi. Nel 2001, al consolidato terzetto, si aggiunge stabilmente Lorenzo Eugeni (batteria) e la band registra il primo demo di 4 canzoni.

Successivamente vengono registrati altri due demo, esattamente nel 2003 e nel 2004.

In particolare quest’ultimo segna un capitolo importante nella vita della band, sia perché si è nel frattempo aggiunto alla formazione un nuovo elemento, Maxi Canevaro, che con la sua chitarra dà ulteriore potenza al sound degli Swell99, e sia perché la registrazione di questo terzo disco avviene in collaborazione con il Red House Recordings di Senigallia, ed è a cura del produttore David Lenci (Uzeda, June Of 44, Charlotte Hatherley, One Dimensional Man…).

Questi primi anni sono segnati da vari live e partecipazioni a contest di livello nazionale, nonché a diverse compilation come “Soniche Avventure VIII” della Fridge Records e “Rock & Contaminazioni” della Sana Records.

Nel 2007, avviene l’incontro con il produttore Andrea Mei, già tastierista dei Gang e autore per i Nomadi. Con lui inizia la collaborazione in grado di portare gli Swell99 alla realizzazione del primo album. Così nel 2009 esce “Comunicazione” (Nagual/Nomadism), distribuito da Audioglobe e Masterpiece. L’album è supportato da numerosi live e permetterà agli Swell99 di aprire anche i concerti di headliners quali Vasco Rossi, Verdena, Caparezza, Velvet, Quintorigo, The Fire, 24Grana e Marla Singer.

Nel 2010, “Real Friend”, un nuovo brano che confluirà poi nel secondo lavoro sulla lunga distanza, è inserito nella compilation “Do It Yourself Vol.1”, allegata al numero di Dicembre 2010 della rivista Rock Hard, mentre nel 2011 il videoclip di “Brucia”, estratto dall’album “Comunicazione”, passa in rotazione su numerose web tv fino a Mediaset Italia2.

Nel 2012 gli Swell99 vengono scelti da Virgin Radio tra le 18 band finaliste del contest Battle Of The Bands.

Il 2013 segna l’uscita del secondo album, “Life” (Plindo eLabel), che consacrerà il combo marchigiano come una delle migliori realtà del rock italiano.

L’album è caratterizzato ancora una volta da collaborazioni importanti: la masterizzazione è a cura del chitarrista, compositore e arrangiatore Massimo Varini (Ivano Fossati, Biagio Antonacci, Nek…), mentre in “Boost” troviamo alla chitarra una straordinaria partecipazione del polistrumentista Andrea Braido (Enzo Jannacci, Vasco Rossi, Zucchero…).

Life” viene anticipato dal video “Urlo”, che già all’inizio dell’anno entra in programmazione in molte web tv e viene trasmesso, tra le altre emittenti, anche da RockTV e Mediaset Italia2.

Inizia a supporto anche il Life Tour, con date importanti come l’apertura ai concerti di Morgan e Marlene Kuntz, e la partecipazione alla seconda puntata della nuova serie del RoxyBar di Red Ronnie.

Il sito ufficiale degli Swell99: http://www.swell99.com

Youtube: http://www.youtube.com/user/swellitaly?feature=watch

Facebook: https://www.facebook.com/swell99official